Home Motociclismo SBK WSBK – La sfida dei papà
WSBK – La sfida dei papà
0

WSBK – La sfida dei papà

22
0

Sei forte papà. Gli ultimi 7 Campionati Mondiali Superbike sono stati vinti da un papà. Prima Biaggi, poi Sykes che è diventato padre pochi giorni prima di vincere il titolo, Guintoli e Rea che ha trionfato negli ultimi 4 anni del WSBK.

Nel Mondiale Superbike ci sono sempre stati numerosi piloti con figli. Chi pensava che con la paternità i piloti andassero più piano, è stato regolarmente smentito. Nel paddock e nelle hospitality del WSBK si vedono spesso i passeggini, in particolare nelle trasferte meno impegnative a livello logistico e con la possibilità di portare il motorhome.  Alcuni figli di piloti ormai sono grandicelli e forse non saranno più nel passeggino ma su delle biciclettine.

Jonathan Rea è sposato con Tatiana Watson ed hanno due bambini Jack e Tyler, nella foto durante e festeggiamenti del quarto titolo iridato.

È padre anche il suo compagno di squadra Leon Haslam. Ad inizio  gennaio è diventato papà Leon Camier, con la nascita del piccolo Kai.  

Tom Sykes ha 2 splendide bimbe e  Marco Melandri è padre di Martina.  

Papà da record l’ex  Campione del mondo Sylvain Guintoli, collaudatore Suzuki.  Ieri è diventato padre per la quinta volta. In famiglia 3 bimbe e 2 bimbi.

Marianna Giannoni

(22)