Home Moto Esteri ARRC – Shan e Zaidi trionfano in Malesia
ARRC – Shan e Zaidi trionfano in Malesia
0

ARRC – Shan e Zaidi trionfano in Malesia

0
0

É andato ufficialmente in archivio il primo appuntamento stagionale dell’ARRC, l’Asia Road Racing Championship, in Malesia.

É stato un round storico, con il debutto della tanto attesa ASB1000 nel panorama asiatico. In questa classe ha entusiasmato il pubblico di casa Azlan Shah Kamaruzaman, su BMW, il primo pilota a scrivere il proprio nome nei libri di storia della classe Superbike in Gara 1. Azlan Shah Kamaruzaman ha fatto la differenza rispetto a Thitipong Warokorn su Kawasaki ed al preannunciato favorito della vigilia Broc Parkes su Yamaha, terzo in rimonta, dopo un sabato davvero da dimenticare.

Shah ha coronato un giorno da sogno con una prestazione esemplare davanti al suo pubblico, gestendo alla perfezione le sue Dunlop.

I colpi di scena non sono di certo mancati alla domenica. Uno scroscio di pioggia improvviso ha ulteriormente vivacizzato Gara 2. L’acqua ha inevitabilmente causato diverse cadute, anche eccellenti. Fuori il vincitore del sabato Shah, costretto al ritiro per un problema tecnico, ne ha approfittato Zaqhwan Zaidi, portacolori Honda Asia Dream Racing, bravo a non commettere errori in 11 giri difficili da interpretare.

Zaidi ha completato la doppietta malese sul tracciato di casa precedendo Thitipong Warokorn, che con due secondi posti è diventato leader di campionato a quota 40 punti, mentre Yuki Ito si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio. Da sottolineare la buona sesta posizione di TJ Alberto su Ducati alle spalle di un opaco Parkes.

Sfortunato l’altro ducatista Jonathan Sarrapica, caduto dopo una bella rimonta.

Nella SS600cc, doppietta per Peerapong Boonlert autore di un weekend magistrale alla sua prima apparizione nell’ARRC. Nella AP250 hanno vinto Lucky Hendriansya e Muklada Sarapuech mentre in UB150 doppietta in casa Yamaha Philippine Team con Kyle Paz e Fernando Masato.

Andrea Periccioli