Home Automobilismo Formula 1 Formula 1 – All’alba il Mondiale 2019, al tramonto l’Autodromo di Imola
Formula 1 – All’alba il Mondiale 2019, al tramonto l’Autodromo di Imola
0

Formula 1 – All’alba il Mondiale 2019, al tramonto l’Autodromo di Imola

0
0

Il Mondiale di Formula 1 scatta in Australia ma il cuore degli appassionati è ad Imola. Il circuito, intitolato alla memoria di Enzo e Dino Ferrari, rischia di rimanere nei libri di storia.

Gli appassionati di Formula 1 sono inevitabilmente legati a Imola, al ricordo del mitico Gran Premio di San Marino che si corse dal 1981 al 2006.

Tra i vincitori del Gran Premio delle autentiche leggende: Alan Prost, Ayrton Senna, Nigel Mansell, Fernando Alonso e soprattutto Michael Schumacher. Schumy lo vinse per la prima volta con la Benetton poi sei volte con la Ferrari.

La Ferrari che trionfa ad Imola regala emozioni impossibili da raccontare. Il ricordo di quei successi ancora commuove. Sarebbe fantastico rivedere la Formula 1 a Imola ma appare ormai un sogno. Sarebbe comunque bellissimo vedere ancora, per i prossimi decenni, il Mondiale Superbike, il CIV e tutte le altre manifestazioni.

Confidiamo nel buon senso degli imolesi. Speriamo che riescano a salvare il circuito, spinti, se non da una passione viscerale per i motori, da un sano pragmatismo visto l’indotto che genera un autodromo internazionale.    

Intanto ci apprestiamo a vivere il Mondiale di Formula 1.

Nei test pre-campionato la Ferrari ha dimostrato di poter essere protagonista ai massimi livelli. Vettel sembra carico e Leclerc è un giovane estremamente interessante che può aspirare ai vertici già quest’anno.

Hamilton sicuramente punta al titolo ma pure Vestappen  è estremamente determinato ed ha maturato ormai l’esperienza necessaria per ambire alla leadership. Da non sottovalutare l’Alfa Romeo : Raikkonen sembra ringiovanito da quando ha cambiato squadra e Giovinazzi è sicuramente competitivo.

L’eroe del Mondiale 2019 è Kubica. La sua storia è straordinaria ma, almeno nelle prime gare, difficilmente riuscirà a dimostrare il suo valore. Proprio oggi la Williams ha annunciato l’ingresso di un nuovo partner. La speranza è che durante l’anno possa uscire dalle tenebre e tornare a brillare.

Marianna Giannoni