Home Motociclismo C.I.V. Perché Michele Pirro è nel CIV e non nel Mondiale? Risponde Davide Tardozzi
Perché Michele Pirro è nel CIV e non nel Mondiale? Risponde Davide Tardozzi
0

Perché Michele Pirro è nel CIV e non nel Mondiale? Risponde Davide Tardozzi

72
0

Read post in: es

A domanda, risposta. Perchè Pirro gareggia nel CIV e non in MotoGP o nel Mondiale SBK? Michele Pirro aveva detto che a questa domanda avrebbero dovuto rispondere i capi Ducati. E-Motors ha contattato direttamente Davide Tardozzi, il Team Manager della Ducati MotoGP.

Nonostante i tanti impegni di questi giorni, ha chiarito la situazione. Tardozzi ha evidenziato l’importanza del lavoro che Michele svolge in qualità di collaudatore.

“Non è così semplice spiegare perché Pirro viene “trattenuto” nel ruolo di collaudatore, dove sta facendo un egregio lavoro – spiega Davide Tardozzi – Questa situazione inizia in un’epoca in cui Michele aveva poche chance di poter emergere e mostrare la sua competitività. Ducati gli ha dato l’opportunità di crescere, imparare e crearsi una “carriera alternativa”. Può sembrare egoistico da parte nostra, ma quando si guarda alla fotografia complessiva, l’azienda deve sistemare i tasselli nel posto giusto. Michele per noi è strategico in quel ruolo. Ora, capisco che sia diventato un pilota di livello mondiale ma credo che il miglior suggerimento sia quello di continuare a fare il lavoro che fa, che gli ha dato soddisfazioni e notorietà”.

Michele Pirro – Foto Magda Tonini

(72)