Home Automobilismo Auto Esteri Nicholas Latifi & family
Nicholas Latifi & family
0

Nicholas Latifi & family

17
0

“Di chi è figlio?” Era la prima domanda facevano i nostri genitori quando gli parlavano della nuova fidanzata o del nuovo fidanzato. Volevano in qualche modo sincerarsi che avessimo trovato un buon “partito” e non il figlio di un “disgraziato”.

Seguendo gli sport motoristici, questa domanda sorge spontanea. Ci occupiamo spesso di Formula 2. In vetta al Mondiale c’è il canadese Nicholas Latifi che questa settimana sarà tester Williams a Barcellona. Sabato non è passato inosservato lo splendido anello di sua madre, raggiante sotto il podio. Che i genitori di Latifi siano ricchissimi è palese ma chi sono?

Suo padre è Michael Latifi, imprenditore iraniano-canadese, presidente fondatore di Sofina Foods inc., una società canadese con sede a Markham, nell’Ontario. Si occupa della fornitura di prodotti alimentari di alta qualità. È uno dei principali produttori e distributori nazionali. Tra i prodotti cibi a base di carne di maiale, manzo, tacchino, pollo ed altri. Tra i brands di Sofina: Lilydale, Janes, Mastro, San Daniele, Fearmans Pork, Fletcher’s, San Benedetto, Lavazza e Rio Mare. Sofina Foods gestisce attualmente 17 stabilimenti di produzione approvati HACCP. (Fonte Linkedin)

Ecco perché Lavazza è il main sponsor la Latifi. La ditta di suo padre distribuisce il caffè Lavazza in Canada.  

Il 21 maggio 2018 Michael Latifi ha acquistato il 10% del gruppo McLaren per 272,5 milioni di dollari. Si pensava che Nicholas andasse a gareggiare per Mc Laren ma non aveva ancora la super licenza e sulla monoposto di Woking è andato dunque Lando Norris.  Nicholas Latifi è diventato il tester Williams. Non è dato a sapere quanto abbia portato in dote.   

Sembra che Latifi stia mirando al sedile di Kubica che però è supportato dalla compagnia petrolifera Orlen, un’azienda intenzionata a sostenerlo anche in futuro.

(17)