Home Inchieste VR46 in rosa? – Daniela Tognoli “A me avevano detto che una ragazzina in Academy non era nelle loro priorità”
VR46 in rosa? – Daniela Tognoli “A me avevano detto che una ragazzina in Academy non era nelle loro priorità”

VR46 in rosa? – Daniela Tognoli “A me avevano detto che una ragazzina in Academy non era nelle loro priorità”

0
0

La Vr46 apre alle donne o è solo uno specchietto per le allodole? Beatriz Neila in realtà non la prima ragazza che si allena con la VR46.

“Prima di lei era andata ospite al ranch la Herrera ed aveva corso in moto con loro – afferma Daniela Tognoli – quindi non è la prima. Maria Herrera nel 2015 e nel 2017 fece la 100 km dei Campioni (nella foto). Quando investiranno cash in un progetto femminile allora ci crederò, fino ad allora resta solo marketing per la loro Academy”.

Daniela Tognoli si era informata con la Vr46 per Arianna Barale e la risposta non era stata positiva. “A me hanno risposto che avevano altri progetti da portare avanti e quello di una ragazzina in Academy VR 46 non era nelle loro priorità. Chissà, forse un giorno capiranno che qualcuno può sognare di correre nel Motomondiale e non relegare tutte le ragazze nella 300 ss. Bisogna essere lungimiranti e non vedo tanta lungimiranza nel motociclismo”.