Home Motociclismo SBK Cavalieri “Io e Pirro ci sfidiamo ogni giorno, ora anche nel Mondiale”.
Cavalieri “Io e Pirro ci sfidiamo ogni giorno, ora anche nel Mondiale”.
0

Cavalieri “Io e Pirro ci sfidiamo ogni giorno, ora anche nel Mondiale”.

0
0

L’eterna sfida allievo – maestro. Michele Pirro e Samuele Cavalieri si sfidano ogni giorno in allenamento, si sfidano nel Campionato Italiano Velocità in cui Pirro è primo e Cavalieri secondo e la settima prossima si sfideranno nel Mondiale. Entrambi gareggeranno su Ducati come wild card: Pirro con il team Barni e Cavalieri con Motocorsa.

“La sfida con Michele per me è veramente bella – racconta Samuele – lui per me è un coach. Ci alleniamo tutti i giorni insieme: dalla bici, alla palestra al nuoto. C’è sempre rivalità e trasferire questa rivalità in pista, in questo caso in un contesto mondiale, è una cosa unica che mi piace veramente tanto e mi da ulteriore forza”.

Cavalieri Pirro
Pirro e Cavalieri in allenamento

Quali emozioni provi ad una setttimana dal tuo debutto nel Mondiale?

“Sono contentissimo. Di solito guardo le gare in tv sul divano oppure gioco alla Play Station quindi è veramente bello scendere in pista con i piloti del Mondiale Superbike. Affronteremo il week-end con lo spirito giusto, senza pressioni ma con la voglia di fare bene “.

Cosa ti aspetti?

“Sarà un week-end intenso e sarà molto importante lavorare bene fin dalle prove. Dovrò cercare di capire sempre meglio la moto, anche con l’aiuto del team, perché è molto diversa da quella che sono abituato a guidare nel CIV . Voglio ringraziare il team manager Lorenzo Mauri, la mia famiglia, gli sponsor e quanti mi hanno consentito di avere questa opportunità. Non vedo l’ora di scendere in pista”.

Marianna Giannoni