Home E-Racing Moto-E Moto E – Simulazione di gara. 1° Granado. Nella top ten Ferrari, Casadei, De Angelis e Canepa
Moto E – Simulazione di gara. 1° Granado. Nella top ten Ferrari, Casadei, De Angelis e Canepa
0

Moto E – Simulazione di gara. 1° Granado. Nella top ten Ferrari, Casadei, De Angelis e Canepa

19
0

Con la tre giorni di test a Valencia è iniziata la nuova avventura della Moto E dopo l’incendio di Jerez nel quale erano andate distrutte tutte le moto Energica. Conclusi i due giorni di prove con tanto di simulazione di qualifica, oggi è andata in scena una simulazione di gara.

È vero che non ha assegnato punti per il campionato, ma quella che si è corsa questa mattina è stata una vera gara, articolata su sette giri. Ha offerto tanto spettacolo e sorpassi, i piloti non si sono tirati indietro ed hanno spinto al massimo dalla prima all’ultima curva.

Ad imporsi è stato il brasiliano Eric Granado, con un margine di poco più di un secondo sullo spagnolo Hector Garzo. Un duello emozionare tra i due, specie durante l’ultimo passaggio in cui si sono sorpassati un paio di volte. A completare il podio il finlandese Niki Tuuli.

Il migliore degli italiani è stato Matteo Ferrari, portacolori del team Gresini, preceduto da Nico Terol.

Alex De Angelis

Settimo in rimonta Mattia Casadei del team di Paolo Simoncelli, mentre Alex De Angelis ha chiuso nono, davanti a Niccolò Canepa.

Gara difficile per Lorenzo Savadori che si deve ancora cucire addosso la Moto E, abituato forse ad uno stile di guida più consono per le moto derivate dalla serie. Un problema anche alla gomma posteriore non ha permesso all’ex campione della Stock 1000 di lottare per le posizioni di vertice, chiudendo 14esimo davanti a Sete Gibernau.

Da segnalare che non ha preso parte alla simulazione l’inglese Bradley Smith, costretto a tornare a Barcellona per un test con Aprilia.

Andrea Periccioli

(19)