Home Automobilismo Formula 1 Vettel – Un secondo posto che brilla come un successo
Vettel – Un secondo posto che brilla come un successo
0

Vettel – Un secondo posto che brilla come un successo

42
0

Forza ed umiltà. Oggi Vettel è stato eletto il pilota del giorno. È stato autore di una bellissima rimonta dalla ventesima posizione alla seconda.

Ha cancellato un periodo nerissimo della sua carriera facendo a tacere tutti i leoni da tastiera che lo davano per finito. Vettel questo week-end è stato autore anche un bellissimo gesto con cui meriterebbe una nomination ai Fair Play Awards. Dopo il ritiro in qualifica, nonostante il suo forte disappunto, si è fermato a firmare un autografo ad un ragazzino con cappellino Mercedes. In ogni suo gesto dimostra umiltà, simpatia ed i suoi sorrisi sul podio hanno commosso tanti tifosi. Sebastian oggi si è confermato un autentico uomo squadra. Al traguardo ha abbracciato tutti gli uomini Ferrari dal primo all’ultimo.

Vettel assieme a Leclerc

Dopo la gara si è rammaricato per l’incidente di Leclerc ed ha inviato tutti tifosi a sostenere la Ferrari. Non è certo un pilota intenzionato a lasciare la squadra, tanto meno uno sul viale del tramonto ma semplicemente una persona che talvolta commette degli errori, come normale, come succede a tutti, anche ai campioni.

I risultati e la cronaca della gara la potete leggere qui, sul sito della F1. Tra gli istanti più belli i brindisi sul podio con Verstappen, Vettel e Kvyat, terzo con la Toro Rosso poche ore dopo essere diventato papà.

Felice anche l’Alfa Romeo con l’eterno Raikkonen settimo e con Antonio Giovinazzi ottavo.

Antonio Giovinazzi

Il pilota pugliese meriterebbe certamente maggiore attenzione ed affetto dai tifosi italiani, ma …nemo profeta in patria. Antonio anche questo week-end si è confermato in piena crescita e può fare molto bene in futuro. A Monza speriamo che ci siano tanti appassionati a sostenerlo e ad cantare “Tutti pazzi per Giovinazzi”.

Un ultimo accenno per la Williams che non è veloce ma affidabile. Oggi Kubica ha conquistato il suo miglior piazzamento stagionale tagliando il traguardo al dodicesimo posto davanti a Russel.

Marianna Giannoni

Foto Scuderia Ferrari, Alfa Romeo Racing e

(42)