Home Motociclismo C.I.V. Gabellini “Ora voglio vincere il CIV poi aspetto una chiamata per il Mondiale”
Gabellini “Ora voglio vincere il CIV poi aspetto una chiamata per il Mondiale”
0

Gabellini “Ora voglio vincere il CIV poi aspetto una chiamata per il Mondiale”

285
0

Lorenzo Gabellini è il pilota più brillante del Campionato Italiano 600 Supersport. Domenica scorsa, a Misano, ha conquistato la sua quinta vittoria in otto gare consolidando il primato in classifica. A quattro prove al termine del campionato ha 26 punti di vantaggio su Massimo Roccoli, Campione Italiano in carica.

“Sono contento, ho un buon vantaggio – commenta Gabellini – Misano è la mia pista di casa ma ho vinto anche ad Imola. Quest’anno per me un circuito vale l’altro”.

Ti aspettavi una stagione così?

“Beh, puntavo a questi risultati fin dall’inizio. Non mi ero iscritto al campionato per il gusto di partecipare ma per vincere”.

Nel 2019 gareggi per Gomma Racing, in passato correvi per il GAS Racing Team. Cosa è cambiato?

“Il Gomma Service concentra tutte le sue forze su di me. In passato al GAS c’erano troppi piloti e pochi tecnici”.

Sei seguito da Damiano Evangelisti, un tecnico di grande esperienza.

“Si e lavora totalmente per me. Mi aiuta molto”

Lorenzo Gabellini con Damiano Evangelisti

Quest’anno hai aperto anche la Riders school by Lorenzo Gabellini. cosa ti ha spinto a diventare istruttore?

“Volevo fare qualcosa come lavoro e per fortuna va tutto bene. Ho parecchie giornate in calendario”.

Obbiettivi futuri?

“Ora cerco di vincere di Campionato Italiano 600SS. Credo sia una lotta a due tra me e Roccoli. Ci sono anche altri piloti veloci che posso dare filo da torcere nelle gare ma sono lontani in classifica. Spero che arrivi poi una chiamata per fare il Mondiale Supersport. Non dovesse arrivare continuerei nel CIV, mi trovo molto bene “.

Foto Magda Tonini

Marianna Giannoni

(285)