Home Emozioni Storie Memories – Il Trofeo Italiano Motocicliste 2004
Memories – Il Trofeo Italiano Motocicliste 2004
0

Memories – Il Trofeo Italiano Motocicliste 2004

23
0

Articolo pubblicato da E-Motors n° 2 nel 2004

Sessanta iscritte al campionato, oltre quarantacinque pilote in pista ad ogni gara, la partnership di grandi aziende come Dunlop, Ducati ed Andreani Group, sponsor prestigiosi quali VolareAirlines ed Eurfin Europa. Il Trofeo Italiano Motocicliste si presenta come una tra le novità più interessanti del 2004 nel panorama sportivo italiano. E’ organizzato il modo straordinario in tutti i settori da quello tecnico a quello regolamentare, dal promozionale al logistico.

Le donne in ambito sportivo-manageriale hanno raggiunto  livelli molto elevati ed il loro numero aumenta giorno dopo giorno.

Uno degli obbiettivi dichiarati del Trofeo Motocicliste è

“far crescere le motocicliste italiane per portarle a competere nelle gare di velocità allo stesso livello dei loro colleghi maschi”


IL PUNTO SUL CAMPIONATO

La corsa al titolo è quanto mai aperta, accesa  ed entusiasmante. Dopo 3 gare sulle 5 in programma guida la classifica delle “carenate fino 650” Maria Catalano con 61 punti seguita da Nadia Rossi a quota 58 ed Alessia Polita con 45 punti. Quest’ultima ha conquistato 3 pole position ma nella gara del  16 maggio a Vallelunga è caduta al primo giro così come Samuela De Nardi, una delle favorite alla vigilia. Nella “carenate fino 650 Esordienti” leadership di Giulia Nicoletti seguita da Virna Croce e Nicoletta Romaniello. Ottava la sammarinese Raffaella Bedetti, autrice di una splendida prestazione nella gara di Vallelunga sotto lo sguardo del Capitano Reggente S.E. Riccardi.

Nella classe “Over 650” primo posto di Simona Zaccardi mentre tra le esordienti sta dominando Cristina Baio, a punteggio pieno. Nella categoria “Naked fino a 650”, infine, da registrare il primato  di Annalisa Picariello tra le “pilote” e di Monia Sireci tra le “esordienti”.

(23)