1. Home
  2. Emozioni
  3. Eroi
  4. Miscel Forgione verso nuovi traguardi
Miscel Forgione verso nuovi traguardi
0

Miscel Forgione verso nuovi traguardi

149
0

Miscel Forgione è senza dubbio il pilota paralimpico rivelazione dell’anno. Durante il 2019 ha conquistato ottimi risultati: una vittoria ed un secondo posto nel Campionato Italiano ed il quinto posto di categoria nel International Bridgestone Handy Race, a Misano. È paraplegico ma in moto è velocissimo, con ogni condizione climatica e su qualsiasi circuito.

Il 27 settembre lo rivedremo tra i protagonisti della serie iridata, come wild card della International Bridgestone Handy Race sul circuito di Magny Cours, in concomitanza con il WSBK.

Dietro i suoi successi il Team SK Racing di Federico Rinaldi, la Road Motor di Piero Bernardi, il suo preparatore atletico Davide Carli dell’Athletic Rider Academy, il Moto Club di Misano, la Caberg, la Vircos, i Diversamente Disabili, l’CSD – Racingdesign e la Eyerise. Tante persone e tante aziende hanno creduto dunque in Miscel e lui le ha ripagate in pista.

“Sono al primo anno di gare e sto vivendo delle emozioni indescrivibili – racconta Forgione – per me sarebbe stato già bellissimo partecipare ma salire sul podio, vincere, è qualcosa di unico. Ringrazio di cuore tutti quelli mi supportano in questa grande avventura. A Magny Cours spero di fare bene ma non ho obbiettivi particolari, penso più al Campionato Italiano. Lì sono in lotta per il titolo con il compagno di squadra Maximilian Sontacchi e comunque vada sarà bellissimo per il team SK Racing “.

Sogni nel cassetto?

“Mi piacerebbe partecipare alla 24 Ore di Le Mans. Onestamente non so se sia possibile farlo con la disabilità – sono paraplegico – però dovrebbe essere magnifico”.

Qui potete leggere tutta la sua storia: Miscel Forgione – passione senza barriere

Marianna Giannoni

(149)