Home Motociclismo Moto Esteri SSP300 – Vince Ana Carrasco ma Manuel Gonzalez è Campione del Mondo
SSP300 – Vince Ana Carrasco ma Manuel Gonzalez è Campione del Mondo
0

SSP300 – Vince Ana Carrasco ma Manuel Gonzalez è Campione del Mondo

5
0

Il Pirelli French Round ha assegnato a Manuel Gonzalez (Kawasaki ParkinGO Team) il titolo 2019 del WorldSSp300 e il record di pilota più giovane nella storia del world racing.

L’alfiere spagnolo in sella alla Kawasaki del ParkinGO Team, si è aggiudicato gli onori ottenendo il gradino di mezzo del podio tra la “ex imperatrice” Ana Carrasco e l’olandese Scott Deroue, dopo una gara affrontata con razionale strategia, come se ogni suo sorpasso, fosse frutto di un conteggio matematico al fine di aggiudicarsi l’obiettivo.

Proprio nel complesso tracciato di Magny Cours, la concentrazione aritmetica è stata i il comune denominatore di tutti i protagonisti di testa. A partire dalla vincitrice che correva con l’intento di accumulare più credenziali e rimandare a Losail le sorti della classifica finale, poi l’olandese della Kawasaki Motoport, terzo, scattato dalla pole position, ancora nei giochi iridati dopo la vittoria di Portiamo, fino a Andy Verdoia (BCD Yamaha MS Racing), quarto, già escluso dalle ambizioni più elevate ma volenteroso di fare vedere chi era padrone di casa.Quinto in gara Hendra Pratama, leggermente distaccato dal gruppo davanti alla Kawasaki wildcar del belga Livio Loi.

A conti fatti, adesso, rimane aperta la sfida che si deciderà in Qatar il prossimo 26 ottobre tra Ana Carrasco e Scott Deroue per il titolo di “vice campione”. Entrambi con 106 punti in classifica, il vantaggio è della “reina” per numero di vittorie nel palmares 2019.

Bruno Ieraci (Kawasaki GP Project) è stato il miglior azzurro in campo con il settimo piazzamento in gara e il dodicesimo in campionato dietro a Kevin Sabatucci.

Cris Favero

(5)