Home Motociclismo MotoGP Kevin Zannoni “Pensavo di andare a Vallelunga invece parto per la Thailandia”
Kevin Zannoni “Pensavo di andare a Vallelunga invece parto per la Thailandia”
0

Kevin Zannoni “Pensavo di andare a Vallelunga invece parto per la Thailandia”

366
0

“Fino l’altro giorno pensavo di andare a Vallelunga al CIV mentre ora sto prendendo l’aereo per gareggiare in Thailandia”.

Kevin Zannoni è felice, quasi incredulo alla partenza per gara del Mondiale Moto3. Sostituirà l’infortunato Niccolò Antonelli al team SIC 58 Squadra CORSE.

A volte la sorte fa dei giri strani, gioca quasi a nascondino. Kevin, Campione Italiano in carica Moto3, era il grande favorito per il titolo. Nel CIV però è stato particolarmente sfortunato ad alla vigilia dell’ultimo appuntamento non aveva più speranze tricolori. Gli si è presentata però la possibilità di gareggiare nel Mondiale.

“Sono molto emozionato. Non vedo l’ora! Obbiettivi? Dare il massimo e sfruttare tutto il mio potenziale”

Ovviamente Zannoni spera, soprattutto, di guadagnare una sella per il Mondiale 2020.

Nato a Cesena l’8 settembre del 2000, vive a San Mauro Mauscoli e gareggia per il Nuovo Motoclub Renzo Pasolini.

Kevin ha mostrato il suo talento fin dalle minimoto laureandosi anche Vice Campione Europeo nel 2009 e 2011.

Ha brillato poi in MiniGP, PreMoto3 ed è stato selezionato per la Red Bull Rookies Cup 2016. Nel 2017 ha debuttato nel Mondiale Moto3 come wild card a Misano e si è messo in evidenza nel CIV e l’anno scorso dunque ha conquistato il titolo tricolore. Sperava di partecipare già al Mondiale 2019 ma non è stato possibile.

Le sue qualità sono comunque sono sotto gli occhi di tutti, sia a livello sportivo che umano. Kevin Zannoni è un autentico talento e s’impegna sempre al massimo, anche il palestra con il suo preparatore Davide Carli.

“I Rapaci Official Fan Club Kevin Zannoni #111” non vedono l’ora di spiccare il volo assieme a lui.

Marianna Giannoni


(366)