Home Motociclismo C.I.V. CIV 2019 – Campioni Italiani, protagonisti e comprimari
CIV 2019 – Campioni Italiani,  protagonisti e comprimari
0

CIV 2019 – Campioni Italiani, protagonisti e comprimari

41
0

Cala il sipario sul CIV 2019. Il Campionato italiano ha regalato emozioni dalla prima all’ultima gara.

SBK

Come da pronostico, Michele Pirro ha dominato vincendo anche le ultime due gare a Vallelunga con la Ducati Barni Racing. I numeri sono eloquenti: 9 vittorie e 3 podi. Complessivamente ha collezionato  80 successi  tricolori tra SBK e STK1000.

Michele Pirro – Foto Dario Avancini – OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ottima anche la stagione di Lorenzo Savadori, vice-campione italiano su Aprilia Nuova M2 Racing. Terzo Lorenzo Zanetti su Ducati Team Broncos. Una nota di merito per Samuele Cavallieri, quarto dopo avere lottato fino all’ultima gara per il podio finale.

Lorenzo Savadori – Foto di Dario Avancini – OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il livello del CIV SBK è stato estremamente alto,  con la presenza di piloti che meriterebbero di gareggiare a tempo pieno nel Mondiale.  Lorenzo Savadori nel 2020 gareggerà nel WSBK con Perdercini. Vedremo nel Mondiale anche altri? Vi aggiorneremo con le news di mercato.   

Moto3

In Moto3 si è laureato campione italiano Nicholas Spinelli, su Honda Oscar Performance. Per festeggiare il titolo conquistato sabato, ha vinto la gara di domenica. La classifica di Campionato finale vede Spinelli a 210 p. davanti ad Alberto Surra a 164 punti e Kevin Zannoni a 121 p. A proposito di Kevin , ha avuto una stagione molto particolare. Ha vinto le prime 3 gare, si è classificato secondo nella quarta poi…non è più salito sul podio. Ha disertato all’ultimo round per partecipare alla gara del Mondiale di Thailandia perché tanto non aveva alcuna chance di vincere il titolo nel CIV. Come si spiega la stagione di Zannoni? Nei prossimi giorni faremo un approfondimento.   

Foto di Dario Avancini – OLYMPUS DIGITAL CAMERA

SS600

In SS600 doppietta per Davide Stirpe nel round di Vallelunga. Lorenzo Gabellini si era laureato  Campione Italiano CIV Supersport 2019 il sabato, con una gara d’anticipo. Gabellini quest’anno ha praticamente dominato collezionando 5 vittorie e 3 podi con la Yamaha del Team Gomma Racing. Secondo in classifica tricolore, Roccoli a quota 173 p e terzo Stirpe con 170.

Lorenzo Gabellini con il Team Gomma Racing

Premoto3

Lotta fino all’ultimo metro in Premoto3. Con il titolo in palio, i protagonisti della categoria non si sono risparmiati, a cominciare da Filippo Bianchi (Brevo POS Corse) e Filippo Farioli (RMU Pasini Racing Team). I due rivali hanno fatto gara testa a testa, con una bagarre che si è infuocata nelle ultime tornate e un arrivo in volata che alla fine ha premiato Bianchi.Terzo Luca Lunetta che si è laureto Campione Italiano ELF CIV 2019 Premoto3, da esordiente nella categoria. Stagione fantastica per lui, chiusa con 6 vittorie e 2 podi, a 203 p. davanti a Bianchi a 197 p con Farioli a 182 p. 

CIV SS300 

Nel CIV2019 SS300 la stagione si è conclusa con la vittoria di  Thomas Brianti, del team Prodina Ircos Kawasaki. Grazie a questo successo si è laureato Campione Italiano SS300, chiudendo la sua stagione con 5 vittorie e 3 podi. Seconda posizione per Emanuele Vocino con Yamaha Gradara Corse PZ Racing Team. Filippo Rovelli (Kawasaki ParkinGo) aveva inizialmente tagliato il traguardo in prima posizione davanti a Brianti salvo poi essere penalizzato di 5 secondi per sorpasso in regime di bandiere gialle, chiudendo quindi in 5° posizione. La classifica di campionato vede quindi Brianti campione con 187 p. davanti a Vocino con 166 p. e Rovelli a 160,5 p.

Foto copertina, foto SBK e foto Moto3: Dario Avancini – Olympus

Tutti i risultati sul sito: https://www.civ.tv/

(41)