1. Home
  2. Automobilismo
  3. Auto
  4. Esteri
  5. Michael Jordan in Nascar con un suo team
0

Michael Jordan in Nascar con un suo team

Michael Jordan in Nascar con un suo team
2
0

Michael Jordan debutta nell’automobilismo. Non come pilota ma come manager. La stella della NBA è diventato proprietario di un team di NASCAR assieme al pilota Denny Hamlin. La squadra punterà su Bubba Wallace, l’unico pilota di colore della disciplina. Il nome della squadra non è ancora noto e devono ancora essere ufficializzati vari aspetti. Molto probabilmente però sarà un team legato alla Toyota.

Michael Jordan in passato era già stato proprietario di un team di moto ma è la prima volta che si avvicina all’automobilismo. “Sono cresciuto in North Carolina, la terra della NASCAR – ha dichiarato alla stampa americana – andavo a vedere le gare con i miei genitori e sono sempre stato un fan di questo campionato. Sono molto felice ed entusiasta di avere ora una squadra con il mio amico Denny Hamlin ed avere Bubba Wallace come pilota”.

Denny Hamlin e Michael Jordan si sono conosciuti nel 2009 dopo una partita degli Charlotte Bobcats e sono diventati subito amici. Denny Hamlin è stato il primo pilota Nascar sponsorizzato dal marchio Air Jordan.

Bubba Wallace è molto attivo nelle battaglie contro il razzismo “La NASCAR si sta evolvendo e supporta sempre più il cambiamento sociale – ha evidenziato Jordan – Oltre ai miei recenti impegni e donazioni per combattere il razzismo sistemico, per me è un’opportunità per educare un pubblico più ampio e promuovere l’automobilismo tra i neri”.

Michael Jordan diventerà, di fatto, un testimonial della NASCAR ma non sarà una mera operazione pubblicitaria. L’obbiettivo di Jordan e Hamlin è creare un team vincente.

(2)