1. Home
  2. Automobilismo
  3. Auto
  4. Esteri
  5. Jacques Villeneuve nella Nascar Whelen Euro Series 2021
0

Jacques Villeneuve nella Nascar Whelen Euro Series 2021

Jacques Villeneuve nella Nascar Whelen Euro Series 2021
5
0

Jacques Villeneuve correrà nella Nascar Whelen Euro Series 2021 con la Academy Motorsport – Alex Caffi Motorsport. Il pilota canadese Campione del Mondo F.1 1997 e Campione campione CART e vincitore Indy 500 nel 1995, sarà il pilota di punta del nuovo binomio nato dall’intesa di Federico Monti ed Alex Caffi, il monegasco già F.1 che sarà contitolare della squadra.

Villeneuve è tra i protagonisti più apprezzati della Nascar Whelen Euro Series, dove ha corso nelle passate stagioni con quattro podi, sei top-5 e nove top-10 in 15 partenze in EuroNASCAR PRO.

Academy Motorsport – Alex Caffi Motorsport è al lavoro per schierare altre vetture nella serie ed a breve saranno annunciati nuovi sviluppi nei programma NASCAR.

“Una squadra nuova spinta da entusiasmo e competenza e motivo di sicuro entusiasmo – ha dichiarato Villeneuve – l’esperienza di Alex e la passione di Federico sono ingredienti preziosi per il mix che ci serve per partire al meglio con questo nuovo progetto. Sono super entusiasta e fiducioso che abbiamo quanto serve per vincere nella Nascar Whelen Euro Series 2021”.

Al fianco di Villeneuve in veste di contitolare del nuovo sodalizio c’è Alex Caffi. Il pilota monegasco conosce bene l’ambiente NASCAR ed il suo team ne è stato più volte protagonista fino al 2019.

“La partnership con Federico Monti e Academy Motorsport sta davvero portando il nostro progetto al livello successivo – ha affermato Caffi – Grazie a questa joint-venture, ci sfideremo finalmente per il titolo EuroNASCAR PRO con Jacques. Potremo dire la nostra anche in tutti i campionati NWES, dall’EuroNASCAR 2 con Vladimiros al Club Challenge con lo stesso Federico. È fantastico avere un campione del mondo di Formula 1 con noi. La NASCAR Whelen Euro Series ha raggiunto un altissimo livello di competitività ed è fantastico fare questo ulteriore passo avanti”.

(5)